Gulbar, bruciata dal marito

RAWA, rapporto, 26 gennaio 2006

Gulbar in un ospedale locale, nella provincia di Badghis Gulbar è stata ricoverata in un ospedale locale, nella provincia di Badghis, nel nord dell'Afghanistan, a novembre del 2005. Era stata bruciata dal marito.

Secondo sua madre, si era sposata 3 anni fa con un uomo rivelatosi poi particolarmente crudele, che la torturava quotidianamente. Infine Gulbar fuggì a casa della madre. Il giorno successivo suo marito andò a cercarla minacciandola di morte se non fosse tornata. Lei rifiutò di seguirlo. Non appena la trovò in casa da sola, le gettò addosso della benzina, le diede fuoco e fuggì

I vicini accorsero alle sue grida di aiuto. Quando riuscirono a spegnere il fuoco, quasi il 40% del suo corpo era bruciato.

È rimasta in ospedale durante gli ultimi 40 giorni, ma non è stata aperta alcuna inchiesta contro il marito. La polizia e le altre autorità, vecchi comandanti, in questi casi chiudono un occhio.

Gulbar bruciata dal marito Un dottore, nell'ospedale dove è stata ricoverata, sostiene di aver ricevuto molte donne che si erano bruciate da sole, oppure erano state bruciate dal marito. Per carenza di strutture migliori, non è possibile una cura adeguata. Ritiene che la causa di questi incidenti siano il matrimonio forzato e la assoluta mancanza di supporto legale alle vittime.

Un ospedale di Herat ha registrato lo scorso anno 160 casi di tentato suicidio tra le donne dai 12 ai 50 anni (Fonte Radio Liberty, 1 marzo 2004).

Ma le cifre sono molto più alte, poiché molte vittime non sono mai arrivate in ospedale.

Queste realtà amare della difficile situazione delle donne afgane non sono diffuse dai mezzi di comunicazione, il che significa da sé che nonostante quanto venga proclamato dai media e dai capi di stato occidentali, le donne afgane non sono liberate affatto. Le donne afgane hanno ancora molta strada per combattere il fondamentalismo e la cultura sciovinista, i cui più accaniti difensori sono ora al potere in questo paese sciagurato.


movie clip
Scarica il video di Gulbar

WMV, 3.9MB, 40 Sec.


Documenti collegati: